Vai al contenuto principale

Cinque itinerari estremi. Cinque prospettive uniche.

Dopo 1,8 milioni di chilometri il collaudo estremo del Grenadier sta per volgere al termine. Ma prima di avviare la produzione volevamo lasciare l’ultima parola sulle prestazioni del nostro robusto 4X4 ad alcuni dei nomi più importanti dell’universo sportivo INEOS.

 

Atleti spinti dallo stesso desiderio di essere i migliori nel proprio campo. Ciascuno di loro ha guidato un prototipo diverso del Grenadier nell’ultimo miglio del suo viaggio. Ora puoi ascoltarli mentre ripensano all’esperienza, analizzano le prestazioni del Grenadier e condividono le loro opinioni. 

Promo background

George Russell

Emirati Arabi Uniti, Camel Rock

George Russell

Quest’anno George è entrato a far parte del team di Formula 1 Mercedes-AMG Petronas. Ha anche affrontato le sfide proposte dalla serie “L’ultimo miglio”. E nello specifico le spettacolari dune di sabbia del deserto arabo. Un’andatura decisamente più rilassata rispetto al suo passo gara, ma che gli ha permesso di valutare le prestazioni del nostro veicolo.

Open gallery card
Open gallery card
Open gallery card
Open gallery card

Condividi

Promo background

Eliud Kipchoge

Sudafrica, Città del Capo

Eliud Kipchoge

Coraggio. Resistenza. Determinazione. Caratteristiche che accomunano il fuoristrada e la maratona. Chi meglio del primo essere umano a correre una maratona in meno di due ore può valutare le prestazioni del Grenadier? Segui il due volte campione olimpico, un atleta spesso descritto come il più grande della sua generazione, mentre affronta il Chapman’s Peak. Una delle strade costiere più panoramiche al mondo.

Open gallery card
Open gallery card
Open gallery card
Open gallery card

Condividi

Promo background

Sir Dave Brailsford e Sir Ben Ainslie

Regno Unito, Snowdonia

Sir Dave Brailsford e Sir Ben Ainslie

Dave è il Team Principal della squadra ciclistica INEOS Grenadiers e Director of Sport di INEOS. Ben è il Team Principal e skipper dell’equipaggio INEOS TEAM UK. Entrambi hanno una profonda conoscenza di cosa occorre per spingersi oltre il limite. Entrambi riconoscono l’importanza dei piccoli affinamenti progressivi che contribuiscono al successo. Ed entrambi si sono messi al volante per analizzare le prestazioni del Grenadier sulle montagne dello Snowdonia National Park in Galles.

Open gallery card
Open gallery card
Open gallery card
Open gallery card

Condividi

Promo background

Andrew Mehrtens

Australia, Isola di Fraser

Andrew Mehrtens

Andrew è una leggenda degli All Blacks. Ampiamente riconosciuto come uno dei migliori giocatori a cui la Nuova Zelanda abbia mai dato i natali, ha accumulato quasi 1.000 punti in oltre 70 presenze internazionali. Per L’ultimo miglio, Andrew passa da mediano d’apertura a pilota per affrontare i sentieri di sabbia profonda sull’Isola di Fraser al largo delle coste del Queensland.

Open gallery card
Open gallery card
Open gallery card
Open gallery card

Condividi

Promo background

Toto Wolff

Europa, sud della Francia

Toto Wolff

Da Team Principal Toto ha inanellato otto mondiali costruttori e sette mondiali piloti consecutivi in Formula 1. Chiaramente ne sa qualcosa di come si mette insieme una macchina di successo. Guardalo sfrecciare sulle montagne sopra Nizza al volante del Grenadier. E affrontare sentieri di roccia, neve, ghiaia e fango insieme al copilota Dirk Heilmann, CEO di INEOS Automotive.

Open gallery card
Open gallery card
Open gallery card
Open gallery card

Condividi

Condividi L’ultimo miglio

Condividi

Price Tag Block Image

T-shirt in edizione limitata

Partecipa a questo importante traguardo. A te l’ultima parola sulla moda firmata Grenadier.

Come siamo arrivati qui

Per arrivare all’ultimo miglio del nostro viaggio abbiamo testato il Grenadier percorrendo più di 1,8 milioni di chilometri. Qui puoi scoprire di più sul programma di collaudo e sviluppo built on purpose.

Promo background

Grenadier VS

Grenadier VS. Il caldo estremo

Promo background

Grenadier VS

Grenadier VS. Le montagne

Video e immagini

Foto e clip brevi dai social media. Facili e veloci da condividere.